Semi di piante da incenso

Le piante da incenso sono specie vegetali le cui foglie, bacche, radici, frutti o semi essiccati producono un fumo aromatico e rilassante quando vengono bruciate. Probabilmente, gli esseri umani bruciano incenso fin da quando impararono ad accendere il fuoco, quasi un prodotto accidentale di questa attività.
Ben presto si scoprì che il fumo di alcune piante poteva avere effetti molto diversi sulle persone. Nacquero così i primi rituali in cui si bruciava incenso a scopo medicinale, religioso, divinatorio e magico



Articolo 1 - 20 di 52

alcune piante venivano bruciate per scacciare parassiti o spiriti maligni dalle case durante l’inverno, altre, quelle sacre, durante le feste importanti. Ma c'è anche una lunga tradizione utilizzo dell’incenso per diffondere un aroma gradevole negli ambienti.

Raccogliere piante da incenso selvatiche è un modo per preparare le proprie miscele d'incenso. Tuttavia, molte di queste piante possono anche essere facilmente coltivate a partire dai semi nel proprio giardino o in vaso.