Buono
Erba di Santa Barbara (Barbarea vulgaris)
Erba di Santa Barbara (Barbarea vulgaris) #0 Erba di Santa Barbara (Barbarea vulgaris) #1 Erba di Santa Barbara (Barbarea vulgaris) #2 Erba di Santa Barbara (Barbarea vulgaris) #3

Erba di Santa Barbara (Barbarea vulgaris)

La nostra raccomandazione
Info
Prezzo
Prezzo unitario
€ 1,95 *
Prezzo Base € 0,20/100
EUR
incl. IVA più spedizione
UVP
€ 1,95 incl. 7,0% IVA
Spedizione
5 € / spedizione gratuita a partire da 50 euro
Disponibilità
a magazzino
Sono 0 di questo articolo nel carrello.
L'erba di Santa Barbara o Barbarea (Barbarea vulgaris) è una pianta a foglia verde per insalata molto semplice da coltivare, perché non richiede particolari cure e cresce bene quasi ovunque.
È quindi molto adatta per i ovelli giardinieri. Le foglie, che hanno un sapore speziato, vanno consumate fresche. Il gusto è simile a quello del crescione, ma meno piccante. Le foglie possono essere consumate crude, in insalata, o sbollentate come gli spinaci. Sono particolarmente buone tritate su un panino.

L'erba di Santa Barbara è una pianta biennale che durante il primo anno forma solo la rosetta fogliare per poi fioriredi Sant di un giallo limone brillante nell'anno successivo. E' perfetta anche come verdura da balcone, poiché cresce bene anche in vaso.
Descrizione della pianta: coltivazione & proprietà
Famiglia di piante:
Brassicaceae
Altezza della pianta ca.:
20 – 50 cm
Tempo di fioritura :
MaggioGiugnoLuglio
Colore dei fiori:
Giallo
Ciclo di vita :
BiennalePerenne
sole:
Luogo semiombreggiatopieno sole
Semina
Precoltura all'interno:
MarzoAprile
Tempi di semina all'aperto:
MarzoAprileAgostoSettembreOttobre
Profondità di semina:
Cospargere i semi sul terreno di semina e premere leggermente nello strato superiore.
Distanza di semina:
20 x 20 cm
Specialità:
Buona pianta alimentare per api, bombi e farfalleRichiede luce per germogliare
  • Periodo di semina: a Marzo o da Giugno ad Ottobre
  • Profondità di semina: 1-2 cm
  • Distanza tra le file: 15-20 cm
  • distanza tra le piante: 15 cm
  • Habitat: La pianta preferisce luoghi umiditi, soleggiati o semi ombreggiati. Cresce spontaneamente in tutta Europa, soprattutto lungo gli argini dei fiumi e in prati umidi. E' preferibile piantarla nello stesso posto solo ogni quattro anni, cos' come fare una pausa di coltivazione simile a quella delle altre piante della famiglia delle crucifere.
  • Terreno: è una pianta molto poco esigente che cresce bene in terreni ricchi di sostanze nutritive, umidi ed argillosi.
  • Cura: Non richiede cure particolari. L'erba di Santa Barbara va mantenuta umida e priva di erbacce durante la fase giovanile.
  • Raccolta: le giovani foglie possono essere raccolte da Ottobre ad Aprile e vanno preferibilmente consumate fresche. L'erba di Santa Barbara è una classica verdura invernale. Infatti, viene spesso coltivata nell'orto come fonte di vitamina C. Per poter raccogliere le foglie in inverno, è consigliabile coprire la rosetta con del fogliame per proteggerla dalla neve.
  • Famiglia: Pianta crucifera (Brassicaceae)
Altri nomi
Nome botanico:
arabis barbareab. arcuatabarbarea vulgariscampe rivulariseruca barbareaerysimum arcuatum
Nomi tedeschi:
barbenhederichbarbenkrautechte winterkresse
Dettagli
Numero di articolo
BAR01
Marca
Gruppo:
Semi
Quantità di semi:
1.000 Pz.

Il vostro commento:

Dovete essere registrato per rivedere prodotti. Accedi

Commenti: 0

0.0 / 5
5 0 Kunden
4 0 Kunden
3 0 Kunden
2 0 Kunden
1 0 Kunden

Troverete questo prodotto nelle seguenti categorie

{"list_position":null,"systype":"article","name":"Pacchetto – convenzionale","id":"BAR01","list_name":"detail"}